PARROCCHIA dei SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI

conosciuta come Parrocchia di San Pietro di Morubio

Parroco:

don Devis Giusti

Indirizzo:

Piazza Roma 22 37050 San Pietro di Morubio

Telefono:

045 7144031

_MG_8801

Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo Apostoli

La chiesa di S. Pietro sorge nel centro del paese di Morubio, nella bassa veronese. Costruita tra il XII ed il XIII sec., inizialmente era cappella dipendente dalla pieve di Roverchiara. Eretta in Parrocchia nel 1526 su decreto del vescovo Giberti, tra il 1789 ed il 1797 venne demolita e ricostruita nelle forme attuali, grazie anche al contributo economico del nobile Filippo Guastaverza. Il campanile venne innalzato qualche tempo dopo, tra il 1808 ed il 1816. La facciata principale, rimasta incompleta, si presenta oggi in mattoni di laterizio a vista, senza il rivestimento marmoreo previsto da progetto. Impianto planimetrico ad unica aula rettangolare con presbiterio quadrangolare rialzato di tre gradini, concluso con abside semicircolare; lungo i fianchi dell’aula quattro cappelle laterali accolgono, sul lato sinistro, l’altare di S. Gaetano e l’altare del Sacro Cuore, e sul lato opposto l’altare di S. Giuseppe e l’altare della Madonna del Rosario. I prospetti interni dell’aula sono scanditi da paraste polistili con capitelli corinzi a sostegno della trabeazione modanata con sovrapposto attico; il presbiterio, introdotto da un alto arco trionfale a doppia ghiera modanata, è definito nelle angolate da quattro colonne corinzie. L’aula è coperta da una volta a botte scandita da costolonature trasversali; il presbiterio è sovrastato da una volta a crociera; catino absidale tripartito da costolonature. Copertura a due falde con struttura lignea portante e manto in coppi di laterizio. La navata è pavimentata in quadrotte di marmo rosso Verona e marmo biancone; la pavimentazione del presbiterio è caratterizzata da un disegno geometrico in marmi policromi.